I BENEFICI DEL TELE COACHING SUL CARE GIVER

…e sull’assistito I pazienti con malattie croniche e in condizioni stabili generalmente sono assistiti a casa dai propri familiari con un carico emotivo da non sottovalutare; prendersi cura del proprio caro diventa di primaria importanza, il più delle volte ci si annulla con il rischio di un sovraccarico psico-fisico da parte del care giver che si ritrova suo malgrado “imprigionato” in una spirale emotiva dalla quale chiedere aiuto o avere un supporto esterno diventa diffici

SUGGERIMENTI PER RITROVARE IL BENESSERE ...e mantenerlo

In una recente sessione di coaching, una mia cliente e collega mi raccontava della difficoltà che sta riscontrando nel gestire un cambiamento di reparto (da lei fortemente voluto); le problematiche che sono emerse hanno evidenziato un aumento della stanchezza fisica e stress mentale, che comporta inoltre il non riuscire a staccare la “spina”, portandosi il lavoro a casa, caratterizzato da un continuo rimuginare su ciò che ha fatto o non ha fatto durante il turno di lavoro la

PRENDERSI CURA DI SE' DALLO STRESS POST PANDEMIA

Recenti studi ed articoli sottolineano come lo stress e il burn out sia potenzialmente aumentato tra i professionisti sanitari, soprattutto tra gli infermieri. Una ricerca condotta dall'Università di Bari, su oltre mille infermieri, rivela che il 71,4% di questi lavoratori ha avuto disturbi del sonno e il 33,2% problemi di ansia moderata. Circa la metà ha una "scarsa autoefficacia", cioè capacità di affrontare lo stress. A Verona uno studio che ha coinvolto circa 2.200 dipen

IL VANTAGGIO DELLA FELICITA'

I sette principi di Shawn Achor per raggiungere la felicità. In un mio recente post dedicato alle letture consigliate, ho suggerito il libro di Shawn Achor " Il vantaggio della felicità": questo testo ha catturato immediatamente la mia attenzione su una importantissima emozione, la felicità. Dopo aver analizzato la rabbia con l'approccio alla comunicazione non violenta di Rosenberg, con il mio precedente articolo, oggi vorrei dell'emozione che tutti noi, almeno una volta nel

LE "QUATTRO STANZE DEL CAMBIAMENTO " E LA CONSAPEVOLEZZA DI VOLER CAMBIARE

" Il cambiamento non è mai doloroso; solo la resistenza al cambiamento lo è" (Buddha, 566 a.C.- 486 a.C.). …cambiare, cambiare, cambiare… In quest'ultimo anno, dall'avvento dell'emergenza pandemica, quanto siamo cambiati? Come abbiamo subito questo cambiamento? Come abbiamo reagito? Ci siamo soffermati qualche volta nel domandarci come ci siamo sentiti? Abbiamo cercato o ci siamo sforzati di ascoltare quelle che sono le nostre emozioni? Come ci sentiamo a distanza di un anno?

PRONTI A CAMBIARE?

Spesso le persone che incontro, colleghi e non, mi chiedono : " Cos'è il coaching?"; " Cosa fa un Coach?". Questo mi fa capire che molte persone intorno a me ancora non conoscono il coaching e in modo particolare non sanno quanto questa pratica fa bene e quanto fa star bene le persone. Quanto ancora poco si conosce di questa meravigliosa professione!! Il Coaching è una professione che si basa su una relazione d'aiuto, ma molto diversa dalla relazione d'aiuto che si stabili

VI PRESENTO IL MIO NUOVO LOGO

Con grande emozione vi presento il mio nuovo logo, ringraziando la Weblo per la consulenza, la professionalità e il supporto tecnico. Nell'elaborare il logo che identifica il mio personal branding e la mia proposta di valore in qualità di Coach a supporto dei professionisti sanitari, ho scelto le iniziali del mio nome M e V contornate dai colori gialli del fiore del girasole, che adoro per il suo significato. Al centro del logo è posto un cuore rosso, che indica la pas

STRUMENTI DEL COACHING PARTE SECONDA LE CARTE EQ COACH

La settimina scorsa vi avevo parlato delle carte Think Feel Act per illustrarvi come il processo di esplorazione e di consapevolezza nel coaching può essere facilitato nel cliente attraverso l'ascolto delle proprie emozioni con l'utilizzo di queste carte. In questo articolo vorrei approfondire questo aspetto con un altro strumento altrettanto valido ma più specifico, le Carte EQ Coach, illustrandovi che cosa sono e a cosa servono. Come possiamo iniziare a scoprire le nostre

STRUMENTI DEL COACHING PARTE PRIMA LE CARTE THINK FEEL ACT

Oggi vi voglio parlare di due strumenti molto interessanti che uso nelle mie sessioni di coaching con i miei clienti: le carte "Think, Feel, Act" e le Carte "EQ Coach". Iniziamo con le Carte THINK FEEL ACT Pensieri Emozioni Azioni Andiamo con ordine, prima di tutto cosa succede in una sessione di coaching? Il coaching è una partnership tra il Coach e il Coachee ( o cliente o partner di coaching secondo la definizione fornita dalla ICF, International Coach Federation); nel de