• Maria Vittoria De Girolamo

STRUMENTI DEL COACHING PARTE PRIMA LE CARTE THINK FEEL ACT

Aggiornamento: 22 gen

Oggi vi voglio parlare di due strumenti molto interessanti che uso nelle mie sessioni di coaching con i miei clienti: le carte "Think, Feel, Act" e le Carte "EQ Coach".


Iniziamo con le Carte THINK FEEL ACT


Pensieri Emozioni Azioni


Andiamo con ordine, prima di tutto cosa succede in una sessione di coaching?

Il coaching è una partnership tra il Coach e il Coachee ( o cliente o partner di coaching secondo la definizione fornita dalla ICF, International Coach Federation); nel dettaglio infatti il Codice Etico ICF definisce il coaching come "una partnership con i clienti che attraverso un processo creativo stimola la riflessione ispirandoli a massimizzare il loro potenziale personale e professionale".

Da dove partire quindi per stimolare questo processo creativo orientato al cambiamento, alla crescita personale, al creare consapevolezza dei nuovi apprendimenti su cui pianificare una strategia d'azione utile al cliente per muovere i suoi primi passi fiducioso delle sue risorse e potenzialità?

Generalmente il cliente decide di intraprendere un percorso di coaching perché è intenzionato a cambiare e a migliorare, ma spesso il suo stato d'animo è in subbuglio per un insieme di emozioni contrastanti…paura, ansia, preoccupazione di non farcela o di non sapere da dove iniziare…ma se non iniziamo a mettere ordine a queste emozioni, la confusione continua a regnare sovrana!!!

Nel coaching infatti la componente emotiva è determinante!! Sono le emozioni che influenzano le nostre azioni e/o scelte, sia nelle relazioni personali sia nel lavoro.


Come affrontare quindi rabbia, tristezza, gioia, disprezzo e/o disgusto, ansia, aggressività ?


Non si tratta infatti solo di nominare le emozioni, ma soprattutto di riconoscerle e nel lasciarle fluire senza reprimerle, bensì indirizzarle verso comportamenti che ci fanno stare bene con noi stessi e con gli altri.


Le carte "Think Feel Act "aiutano proprio a fare questo facilitando il cliente ad identificare, nominare e a far fluire le proprie emozioni.


Non è un semplice gioco di carte, ma cela in sé una grande potenzialità, aiutare il cliente ad acquisire una maggior consapevolezza delle proprie emozioni.


Contattami per saperne di più.


Ti aspetto la prossima settimana per la seconda parte, dove ti illustrerò le Carte "EQ Coach".


All rights reserved, 05/02/2021


#pensieri #emozioni #azioni #consapevolezza #coaching #lifecoaching #businesscoaching #ascolto #empatia #cambiamento #crescitapersonale #intelligenzaemotiva #benessere #healthcare #fiducia #partnership





17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti