top of page
  • Immagine del redattoreMaria Vittoria De Girolamo

MAGICO OTTOBRE...con gratitudine

Il mese di Ottobre, appena trascorso, è stato per me un mese intenso e ricco di avvenimenti.

Ne voglio lasciare traccia con questo articolo, perché spesso tralasciamo il celebrare e il ricordare gli avvenimenti belli che colorano la nostra vita, per soffermarci di più sulle cose spiacevoli.


Con questo articolo, vorrei quindi anche suggerivi un cambio di prospettiva e di abitudine, soffermando la vostra attenzione nel celebrare maggiormente le cose belle che abbiamo il piacere di vivere tutti i giorni, con gratitudine.


Ritornando al mio mese di Ottobre, che vorrei definire Magico, è stato un mese pieno di Mindfulness con due eventi formativi che ho tenuto come Relatrice e come socia di AIHC, Associazione Italiana di Health Coaching.



Il primo evento si è svolto a Pisa il 15 Ottobre in occasione del XXV Congresso Nazionale AIGlico (Associazione Italiana Glicogenosi) dove ho avuto la grande gioia di far conoscere e condividere la pratica di Mindfulness ai partecipanti del Congresso, ad un gruppo di pazienti, ai care giver e al Consiglio Direttivo dell’associazione. E’ stato un momento di intensa condivisione e di empatia, di cui sono immensamente grata, sia all’associazione che ha riposto in me la sua fiducia, sia al Presidente di AIHC, che mi ha dato questo mandato di farmi portavoce; ma sono grata anche a me stessa perché quando ami ciò che fai e credi in quello che fai, arrivi dritto a cuore delle persone.


La presenza la congresso nazionale di AIGlico mi ha permesso meglio di far conoscere i "Laboratori del Benessere", un insieme di attività svolte dagli Health Coach appartenenti ad AIHC, che hanno come finalità di orientare la persona al proprio benessere psico-fisico, sviluppando l'empowerment e stimolando la persona a diventare egli stesso soggetto attivo del proprio percorso; i laboratori sono rivolti a tutti coloro che ne sentono il bisogno, pazienti, care giver, professionisti sanitari, Medici, associazioni, rivolgendosi anche ai contesti aziendali ed organizzativi.


La pratica di Mindfulness rientra nei "Laboratori del Benessere".


Il secondo evento ha sempre visto protagonista la Mindfulness e in questa occasione sono stata a Firenze il 28 Ottobre, dove si è solto il MEETING Lab di AIHC, e come Relatrice ho tenuto una sessione di Mindfulness collegata all’intelligenza emotiva; emozioni e consapevolezza emotiva vanno "a braccetto" con la Mindfulness.


La Mindfulness è il focalizzare l’attenzione al momento presente, al respiro e a ciò che il nostro corpo percepisce in quel preciso istante e in questo percepire le emozioni svolgono un ruolo fondamentale. Molte emozioni, infatti, se non esternate e non riconosciute, si localizzano in alcuni punti del nostro corpo, nell’addome, nel petto…il rischio di tenerle dentro, a lungo andare, può scaturire il generarsi di disturbi psico somatici caratterizzati da sintomi come mal di testa, insonnia, disturbi della digestione, alterazioni dell’alvo.


La Mindfulness aiuta tantissimo nel riconoscere le emozioni; concentrando l’attenzione su alcune sedi del nostro corpo, per esempio durante una pratica di body scan, possiamo soffermare il nostro respiro sul corpo ed imparare ad ascoltarci, soprattutto quando ci arriva una forte scossa emotiva, a riconoscerla e a trasformare il nostro respiro in una risorsa potente per prevenire lo stress…ci avete mai pensato a questo?


Come non essere grata alla Mindfulness?


Come non essere grata a questo splendido e magico mese di Ottobre?


Io lo sono, per tutto quello che mi ha donato.


Se vuoi provare una sessione di Mindfulness o vuoi conoscere qualcosa di più di questa bellissima pratica, prenota la tua call gratuita cliccando sul link Calendly oppure contattami con un messaggio WhatsApp.


Ti aspetto!

All rights reserved, 06/11/2023






28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page